domenica 17 febbraio 2019

Lorenzo Zurino, eccellenza carottese nel mondo

Oggi su "Il Mattino" un'intera pagina è dedicata a un nostro giovane concittadino Lorenzo Zurino che, ad aprile, riceverà un prestigioso riconoscimento negli USA per lo straordinario successo della sua attività di imprenditore nel settore del food e in particolare della promozione e commercializzazione delle eccellenze agroalimentari italiane. Si tratta dell'International Young Entrepreneur Special Achievement Award che la Niaf (National Italian American Foundation) ha voluto assegnare a Lorenzo che ha fondato e dirige con grande successo "The One Company". Questo è il link all'articolo scritto da Antonino Pane e che merita assolutamente di essere letto.

venerdì 23 novembre 2018

Oggi abbiamo ricordato la tragedia del terremoto del 23 Novembre 1980

Oggi abbiamo ricordato, insieme agli studenti delle nostre scuole, la tragedia del terremoto del 23 novembre 1980, come facciamo ogni anno da quel giorno per mantenere vivo il ricordo di quelle 10 vite spezzate dal sisma e delle tantissime altre cui il terremoto ha cambiato l'esistenza. Certo all'epoca eravamo tutti molto giovani e oggi quell'evento sembra essere stato rimosso dalla memoria collettiva se non fosse che invece ne perpetuiamo la memoria anche per aiutare i nostri ragazzi a capire che cosa significa un terremoto!

lunedì 29 ottobre 2018

Intervento ai Colli dell'UTC e Penisola Verde: ripulita l'area ex Anas

L'Area dell'Ufficio Tecnico Comunale diretta dal geom. Michele Amodio che sovrintende, tra l'altro, alle tematiche ambientali e a quelle dei rifiuti in raccordo con Penisola Verde ha provveduto a rimuovere i cassonneti della NU e altri rifiuti ingombranti abbandonati da anni nell'area-deposito dell'Anas ai Colli attuando una pulizia generale come si evince dalle foto che pubblichiamo.

mercoledì 24 ottobre 2018

Solidarietà al quotidiano "Metropolis" a difesa della libertà di stampa!

Questo è il testo del messaggio che ho inviato alla Direzione del quotidiano Metropolis che ha rivolto un pubblico appello in difesa della libertà di stampa: "Raccolgo l'appello di Metropolis a difesa della libertà di stampa. Parlare di questo tema nell'Italia del 2018 è anacronistico, invece il dibattito politico nazionale induce l'opinione pubblica a preoccuparsi che possa concretizzarsi un condizionamento delle libera informazione mortificando i giornalisti e penalizzando le aziende editoriali della piccola stampa locale. Diciamo di no a questo sistema".

lunedì 1 ottobre 2018

Grazie al prof. Roberto Vecchioni una serata-spettacolo emozionante e indimenticabile

Domenica sera Piazza Cota ha smentito senza alcun dubbio le voci stonate che prevedevano (e si auguravano) il flop del concerto di Roberto Vecchioni accolto da oltre 2000 persone che hanno assistito e partecipato con grande emozione all'esibizione artistica del Professore che in tanti momenti è diventata poesia. La prova questa che proposte culturali di qualità trovano risposte altrettanto qualificate nella gente. Di questo possiamo essere tutti orgogliosi perchè Piano di Sorrento dimostra ancora una volta la sua natura di città e comunità attenta ed emancipata, pronta a riconoscere meriti senza rinunciare alla critiche se servono a migliorare!

sabato 29 settembre 2018

Oggi festeggiamo San Michele Arcangelo nostro Santo Patròno

Cari Concittadini,
oggi è la festa del nostro Santo Patrono, l'Arcangelo San Michele, che veneriamo nella nostra Basilica dove questa mattina alle 11,15 si celebra la solenne funzione. Al Parroco Don Pasquale Irolla porgo gli auguri dell'Amministrazione. Secondo consuetudine abbiamo deposto una corona di alloro sul Monumento ai Caduti la cui memoria onoriamo anche in questo giorno. A nome mio e del Consiglio Comunale Vi faccio gli auguri affinchè trascorriate in serenità con le vostre famiglie questa bella giornata che stasera si concluderà con lo spettacolo di Francesco Cicchella e dell'Associaizone "Vesuvius" organizzato dall'Associazione Pro Loco.

mercoledì 15 agosto 2018

Il Cordoglio della Città di Piano di Sorrento per le vittime del disastro di Genova

Ferragosto è stato funestato dal disastro di Genova che tante vite innocenti ha spezzate e tanti dolori ha causato alla vigilia della Festa dell'Assunta. Ancora una volta piangiamo vittime di eventi le cui responsabilità quasi mai vengono totalmente accertate, perchè in queste circostanze le colpe sono sempre un po' di tutti. In momenti come questi bisogna però mettere da parte la vis polemica della politica che toglie dignità al dolore lasciando spazio alla speculazione.