sabato 9 ottobre 2021

Dichiarazioni stupefacenti del sindaco Cappiello: ecco la mia risposta!

Neanche è finita la settimana che succede alle elezioni amministrative che Salvatore Cappiello, nuovo sindaco di Piano di Sorrento, ha rilasciato un'intervista al quotidiano Metropolis nella quale fa alcune dichiarazioni stupefacenti e alle quali non possono non replicare.

INTERVISTA CAPPIELLO A METROPOLIS

Allora rispondo a Cappiello così: "Mi stupisce la dichiarazione del Sindaco Cappiello che, a due giorni soli dall'insediamento, in un'intervista rilasciata a Metropolis dice di aver trovato un Comune "in balia delle onde" e di aver trovato "mille problemi trascinati da anni".
Per quanto riguarda il "Comune in balia delle onde" mi sembra una dichiarazione destituita di fondamento visto che le attività dell'Ente procedono ad opera della macchina amministrativa, dei funzionari che non mi risulta abbiano all'improvviso dichiarato forfait sottraendosi alle loro responsabilità così come il personale in questa fase di passaggio alla nuova amministrazione.
Per quanto riguarda i "problemi trascinati da anni" che dice di aver trovato, a parte quelli che ho potuto risolvere io in questi cinque anni, si tratta evidentemente di tutti quelli mai affrontati o irrisolti nei precedenti 28 anni in cui è stato in amministrazione con gran parte dei colleghi della sua attuale maggioranza.
Se questo è il buon giorno di Cappiello e se continua a raccontare una storia inveritiera com'è avvenuto in campagna elettorale, ormai passata, inizia col piede sbagliato e se ne renderà presto conto".